Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

A.S.D. Calcio Sangiovannese

Feed non trovato
Facebook
Pin It

"Allievi sconfitti nella prima di Campionato, ma con una discreta prova"

Venerdì 12 Ottobre inizio di Campionato per la categoria Allievi di mister Morrone e Lopez che allo stadio "Valentino Mazzola" di San Giovanni in Fiore hanno ospitato e affrontato la Cariatese chiudendo il match col risultato di 1-3. A segno per la Sangiovannese Mazza Diego. Nonostante la sconfitta i ragazzi hanno disputato una bella partita, c'è ancora da lavorare su alcuni punti fondamentali, ma con i prossimi allenamenti e le prossime partite i risultati arriveranno.

"Sangiovannese Femminile: il poker di Leto e la solita De Marco non bastano"

 
Seconda giornata di Campionato A2 e seconda sconfitta per un solo goal per la Sangiovannese che ieri 14 Ottobre nel PalaSport di San Giovanni in Fiore ha ospitato la Città di Taranto( squadra già con esperienza in questa categoria).
Una partita davvero combattuta, dal primo all’ultimo minuto, conclusasi col risultato di 5-6 per le avversarie.
Mister Audia schiera inizialmente Gerace tra i pali,Pullano,Audia A,Leto e De Marco per poi dare spazio alle altre. Fischio iniziale e già nei primi minuti di gioco entrambe le squadre provano qualche azione ma con nessuna conclusione. Al 5’ minuto è Leto a rompere il ghiaccio. Il Taranto non ci sta e inizia a provare azioni pericolose ma Gerace risponde benissimo. Dopo alcuni minuti le avversarie ci riprovano e riescono a pareggiare. Palla a centro e la Sangiovannese alza la guardia attaccando ripetutamente ma gli interventi del portiere avversario e qualche tiro di poco fuori negano il goal del vantaggio. E come si suol dire “goal mangiato, goal subito”, le avversarie a 5 minuti dalla fine del primo tempo riescono a portarsi in vantaggio segnando ben due goal e chiudendo col parziale di 1-3.
Via col secondo tempo e le padroni di casa vogliono assolutamente cambiare il risultato e ci riescono prima con Leto e poi con De Marco che fanno esplodere il pubblico in urla e applausi. Il Taranto sembra aver perso la carica, ma su risposta di Gerace, un’avversaria riesce a mettere palla dentro. A questo punto la Sangiovannese tira fuori gli artigli e prova di tutto per pareggiare i conti e dopo qualche azione pericolosa Leto non solo pareggia i conti, ma porta anche in vantaggio le silane. Pochi minuti al fischio finale, le avversarie non ci stanno a questo risultato, la Sangiovannese deve stare attenta perché ogni minimo errore può essere fatale. La Sangiovannese attacca ma la palla colpisce il palo e su ripartenza le avversarie riescono a pareggiare i conti, per poi a 1 minuti dalla fine segnare il goal della vittoria.
Nonostante la sconfitta arrivata ad un minuto dal fischio finale, c’è da fare i complimenti alle ragazze di Mister Audia per la partita combattuta e contro una squadra molto esperta.
Resta l’amaro in bocca per non aver conquistato i 3 punti che si sperava, ma con altro lavoro alle spalle che aspetta alla squadra e anche qualche pizzico di fortuna in più, arriveranno le soddisfazioni.
 

"Sangiovannese Femminile,Audia G: contro il Taranto serviranno cuore e testa"

Domenica 14 la Sangiovannese affronterà la Città di Taranto tra le mura amiche, che vale la seconda giornata di Campionato. Nella prima giornata una sconfitta arrivata solo a un minuto dalla fine, dopo aver condotto una buona partita anche se con alcune assenze fondamentali. Mister Audia e compagine in questa settimana si è allenata in maniera particolare lavorando su punti precisi. A tal proposito ribadisce: ” Contro il Nuceria solo alla fine è arrivata la sconfitta, nonostante abbiamo chiuso il primo tempo col parziale di 1-3. Quella partita ci ha lasciato un amaro in bocca per non aver conquistato punti. In settimana le ragazze si sono allenate in maniera intensa per scendere in campo domenica e dare una grande dimostrazione. Non conosco molto bene il Taranto ma so che sarà una bella partita, di sicuro combattuta, servirà cuore ma soprattutto la testa e le ragazze si impegneranno fino alla fine per portare i 3 punti a casa"

"Sangiovannese Femminile: sconfitta nella prima di Campionato ma con un'ottima prestazione"

Ieri 7 Ottobre in scena al PalaCoscioni di Nocera(SA) la prima di Campionato Serie A2 per le ragazze di Mister Audia contro il Futsal Nuceria. Una partita dove le silane hanno mostrato tanta grinta e determinazione, ma con una sconfitta penalizzata da alcune assenze. Un primo tempo chiuso sul 1-3 con Scalise che apre il match e doppietta di Capitan De Marco a seguire e Gerace che para l’impossibile a ogni tiro ...delle avversarie . Secondo tempo, nonostante la stanchezza fisica la Sangiovannese insiste ancora, ma le avversarie approfittando di quest’ultima portano il risultato sul pari, per poi portarsi in vantaggio. Mister Audia chiama time-out per far riprendere fiato e far cambiare il risultato e infatti ci pensa Capitan De Marco a pareggiare i conti partendo sfrecciata dalla difesa e lasciando spiazzato il portiere avversario. Ma sul finire della partita, un piccolo errore in difesa e in vantaggio le avversarie. A questo punto della gara la Sangiovannese tenta di tutto. Leto e Audia A vicine al goal del pareggio ma nulla da fare, il match si conclude col risultato di 5-4 per le padroni di casa. I complimenti alle ragazze in primis per aver condotto una prestazione eccezionale, senza mollare un minuto, lottando su ogni pallone. A Mister Audia per il lavoro che svolge nel preparare e allenare le ragazze nel migliore dei modi. A tal proposito nel post gara ha ribadito ciò:” È un peccato per il risultato ottenuto, però siamo contenti della prestazione che le ragazze hanno fatto, visto anche le assenze di alcune pedine fondamentali per la rotazione dei cambi e per far respirare le ragazze in campo. Ora ci aspettano due partite in casa e in settimana si lavorerà in maniera intensa e si miglioreranno i piccoli errori commessi e di sicuro non molleremo mai, anche perché il nostro motto è MAI MOLLARE.”
Si ringrazia la società Futsal Nuceria per l’accoglienza e la sportività dimostrata per il terzo tempo.

"Sangiovannese Femminile C5: che inizio di A2... 15 reti nella prima di Coppa Italia"

Dopo la discreta amichevole contro la Royal Lamezia(squadra di A élite), la compagine di Mister Audia ha lavorato sodo negli allenamenti su alcuni punti particolari.
Ieri in scena al PalaSport di San Giovanni in Fiore la prima giornata di Coppa Italia Nazionale Serie A2 Femminile dove ha visto scontrarsi la Sangiovannese contro la Woman Futsal Club Grottaglie.
Una partita che ha visto continui ribaltamenti di fronte, ma la squadra locale ha condotto un’ottima partita fino alla fine.
Mister Audia schiera inizialmente: Gerace tra i pali, Pullano,De Marco, Audia A e Leto per poi effettuare i vari cambi necessari.
Sintesi della partita: un primo tempo con continue azioni da goal per entrambe le squadre ma più volte la Sangiovannese più vicino alla porta. Dopo qualche minuto di gioco è la Sangiovannese ad aprire le danze con ben tre reti. Le avversarie rispondo anche e su errore difensivo trovano il goal. A goal subito le silane scaldano i motori e con ottime giocate vanno a segno con altri ben tre goal. A pochi minuti dalla prima frazione di gioco le grottagliesi vanno a segno lasciando spiazzata Gerace. Ma sul finire la Sangiovannese ci riprova e ne mette a segno due, chiudendo col parziale di 8-2. Ripresa di gioco e le avversarie provano alcune azioni da goal ma ci pensa Gerace a negare il tutto. I ribaltamenti di fronte continuano da entrambi le parti ma con nessuna conclusione.Più volte le silane si avvicinano alla porta avversaria ma alcuni legni e traverse negano il goal. A metà del secondo tempo vengono messi a segno altri goal tra cui anche due dalle avversarie. A fine partita la Sangiovannese va a segno ben due volte chiudendo il match col risultato di 15-4 che consente il passaggio successivo per la prossima di Coppa.

Al termine della partita Mister Audia contento della prestazione delle sue ragazze ha ribadito ciò:” Mi aspettavo una buona partita ma non con questo risultato.
Buona prova di tutte, da Martina rientrante dall’infortunio ma con tanta voglia di recuperare e fare a Rossana la più giovane del gruppo, da Alessia più volte vicina al goal e pronta a non far passare nessuno a Solidea anche se un po’ acciaccata ma ha ben figurato come il suo solito, da Gina a Rossella due ragazze con tanta voglia di crescere e soprattutto migliorare, da Azzurra il nostro muro invalicabile ad Antonella esordio con la sua tripletta e ottima partita disputata, e per ultima ma non meno importante una super prestazione del nostro extraterrestre e capitano Giuseppina con ben 8 goal.
Da questa partita abbiamo appreso molto, lavoreremo su piccoli errori commessi e soprattutto lavoreremo ancora di più per giocarci ogni singola partita e disputare un tranquillo Campionato.”
TABELLINO RETI 15-4
SANGIOVANESSE: 8 Capitan De Marco, 3 Audia A, 2 Leto, 1 Audia M, 1 Scalise.
GROTTAGLIE: 4 Guarini.

"Manutenzione alla struttura del PalaSport"

La società A.S.D. Calcio Sangiovannese tiene a ringraziare i funzionari del PalaSport di San Giovanni in Fiore per i lavori di manutenzione eseguiti all'interno.

Prima:                                                                                                             Dopo:

                                             

“Sangiovannese Femminile,discreta contro il Lamezia, ma bisogna lavorare ancora”

Al termine delle due settimane di preparazione, la compagine di Mister Audia scende in campo in un amichevole di prestigio contro la Royal Team Lamezia ,neopromossa in A élite.
In campo due squadre totalmente diverse: la Royal, totalmente nuova e tatticamente più superiore, mentre la Sangiovannese ancora con tanta voglia di lavorare e crescere.
Nonostante il risultato è terminato a favore della squadra ospite(2-13), le ragazze silane hanno avuto modo di apprendere e imparare tanto in questa partita. Di certo non è mancata la voglia di lottare su ogni pallone e non mollare mai, cosa che contraddistingue la Sangiovannese.
A segno per la Royal: Rovito(4), Fragola(3), Nasso(2), Saraniti, Kale, Furno e De Sarro;
A segno per la Sangiovannese: doppietta dell’irrefrenabile Capitan De Marco; 1 su punizione e altro goal su assist di Leto.
A fine partita Mister Audia ha rilasciato alcune parole riguardo la partita e l’andamento della preparazione:” Dopo due settimane di preparazione con poco lavoro sul campo devo dire che a livello fisico ci siamo, ma dobbiamo migliorare e lavorare sulla tattica e visto che mancano due settimane all’inizio della nuova stagione lo faremo in maniera più intensa. Volevo comunque complimentarmi con le mie ragazze perché il primo tempo si è concluso col parziale di 2-4 e hanno tenuto un buon gioco creando anche qualche azione da goal, solo nel finale hanno mollato. Ci serviranno senza dubbio due o tre cambi per completare una vera e propria rosa compatta e su questo ci stiamo lavorando su.”
A tal proposito anche a Capitan De Marco è stato chiesto lo stesso e lei ha ribadito ciò :” Sapevamo sin da subito fosse una partita difficile dal momento che la squadra avversaria affronterà un campionato di maggiore livello rispetto al nostro, quindi ci aspettavamo ritmi elevati e grandi prestazioni. Inoltre eravamo reduci da 2 settimane intense di preparazione, dunque si è sentita pesantezza nelle gambe, così come anche quella psicologica. Tuttavia una prestazione che, visti gli elementi summenzionati, non è stata bellissima, ma, essendo numericamente poche, vedere che ognuna di noi getta l'anima per 40 minuti effettivi è stata una grande soddisfazione per me e per tutte noi. Ovviamente questa partita sarà un punto da cui partire e soprattutto migliorare.”