Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

A.S.D. Calcio Sangiovannese

LND CALABRIA

Feed LND CALABRIA
Facebook
Pin It

10/12/2016 SCONFITTA AMARE PER GLI ALLIEVI DI MISTER PAGLIAMINUTA SANGIOVANNESE – BIG SPORT = 3 - 4

10/12/2016 SCONFITTA AMARE PER GLI ALLIEVI DI MISTER PAGLIAMINUTA SANGIOVANNESE – BIG SPORT = 3 - 4

Formazione; Filomarino, Greco, Pignanelli (Aiello), Foglia, Granato, Ferrarelli, Verardi (Loria), De Marco, Orlando, Costante (Scigliano). Panchina; Foglia, Iuliano. Reti: Greco, Costante, Orlando.

Poteva essere la svolta di un campionato anomalo, ma la partita contro il Big Sport di certo lascerà a tutto il gruppo l’amaro in bocca. Partita avvincente con colpi di scena a ripetizione, ma alla fine l’ha spuntata la squadra più decisa, più furba, con più esperienza. I nostri si sono battuti fino al 70’, poi la resa. Costante e Orlando fanno quello che possono in attacco pur non avendo giocato la loro miglior partita, ma anche il resto non ha demeritato, forse un po’ di attenzione in più nel finale avrebbe potuto cambiare le sorti del match. Ma andiamo alla cronaca, al 1’ minuto Costante trovato in posizione buona da De Marco si divora un goal quasi a portiere battuto, al 5’ si passa comunque in vantaggio con il ritrovato Greco che realizza la sua seconda rete in campionato consecutiva, la prima realizzata con i giovanissimi contro il Boca Ionio. Immediato pareggio direttamente su calcio di punizione, la barriera si è letteralmente aperta, Filomarino non può nulla. Costante al 25’ si fa perdonare e lanciato da un compagno brucia nello scatto due avversari e davanti la porta non sbaglia 2 a 1. Partita maschia ma non cattiva. Secondo tempo con gli ospiti che guidano la classifica, cercano di rimontare e su un errore difensivo viene servito un calciatore della Big che realizza un eurogoal , tiro al volo con due dei nostri a ostruirlo, portiere battuto. Al 15’ ci pensa Orlando che da fuori area tira e centra l’angolo di destra del portiere crotonese che viene spiazzato, 3 a 2. Girandola di sostituzioni, forse un pò precipitose, Costante esce al posto di Aiello Spanò al posto di Scigliano G. Appena 4’ dopo il goal del 3 a 3. cresce il Big Sport, e la sangiovannese con la difesa a cinque tenta qualche sortita in contropiede ma Orlando e troppo isolato. Al primo minuto di recupero gli ospiti passano in vantaggio, immeritatamente. Il risultato più corretto sarebbe stato il pari viste le occasioni fatte. Il miracolo del portiere su colpo di testa di Cimino indica il valore aggiunto di questa squadra. Sconfitta amara ma che si spera faccia maturare i nostri, le partite terminano (in questo caso) al fischio finale dell’arbitro, e non prima.