Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

A.S.D. Calcio Sangiovannese

LND CALABRIA

Feed LND CALABRIA
  • Spazio Pubblicitario

    http://i63.tinypic.com/smbl0y.png
prev next
Facebook
Pin It

14/11/2016 GIOVANISSIMI IN TESTA NEL CAMPIONATO PROVINCIALE. TRE VITTORIE SU TRE PARTITE. SANGIOVANNESE – REAL KROTON = 3 – 1

14/11/2016 GIOVANISSIMI IN TESTA NEL CAMPIONATO PROVINCIALE. TRE VITTORIE SU TRE PARTITE. SANGIOVANNESE – REAL KROTON = 3 – 1
 
 
Formazione; Foglia (Spadafora), Bonasso (Oliverio S 54’), Granato, Greco, Di Falco, Curia (Loria A. 55’) , Spano (Panetta 65’), Talarico, Scigliano, Orlando (Lopez 62’), Schipani (Loria C. 54’) . Riserve, Oliverio F. Reti; Orlando, Scigliano, Scigliano.
 
Ennesima vittoria per i ragazzi di mister Di Falco, che hanno battuto una delle formazioni che concorrono alla vittoria del del campionato e quindi promozione, ovvero il Real Kroton. Giornata grigia con grossi nuvoloni a minacciare pioggia, che grazie a Dio non è arrivata, clima freddo ma non esageratamente, terreno di gioco in discrete condizioni, sugli spalti un nutrito di temerari tifosi a incitare i propri beniamini. Partita che vede una sola squadra almeno per i primi 20’ . Infatti la formazione di Crotone rimane schiacciata nella propria metà campo. Al 4’ punizione a 5 metri dall’angolo destro dell’area difesa dal portiere ospite, Greco passa veloce a Spanò che serve in triangolazione il compagno, Piersaverio vede la porta e tira ma il portiere respinge la palla che si schianta sulla traversa, ma ricade sui piedi di Orlando che ringrazia e segna. Al 6’ è Giovanni Scigliano che fa tutto da solo. Recupera una palla respinta male da uno dei difensori, si porta la palla avanti e tira col destro, 2 a 0. Al 16’ goal annullato regolarmente a Schipani, che servito da Scigliano, aveva centrato la porta con uno spettacolare pallonetto. Al 19’ punizione del limite per il Crotone, seconda volta che si affaccia dalle parti di Foglia. Tiro secco, respinto malamente dal nostro portiere e pallone che carambola in rete, 2 a 1. l goal del Real Kroton galvanizza il gruppo e gli da coraggio, tentando di raggiungere il pareggio, ma Greco e Granato sono molto attenti e annullano tutte le iniziative avversarie. Allo scadere da un rinvio da centrocampo il Real Kroton riesce comunque a vedere lo specchio dalla porta, pallone che rimbalza sul terreno e si schianta miracolosamente alla traversa. Secondo tempo. Almeno 3 le conclusioni a ripetizione di Spanò che si libera agevolmente degli avversari ma le conclusioni sono deboli e centrali. Partita che ora diventa combattuta, il Real Kroton preme sull’acceleratore, ma concede voragini in difesa, e ne approfitta Giovanni Scigliano al 43’, che in pallonetto si libera dell’ennesimo difensore e schiaccia in rete, per il 3 a 1 definitivo. Girandola di sostituzioni, allo scadere occasione anche per il piccolo Sasà che liberatosi di due avversari scivola all’ultimo momento tirando debolmente tra le braccia del portiere crotonese. Rimane il tempo di vedere l’esordio di Spadafora tra i pali. Vittoria meritata, anche se avvolte concediamo qual cosina di troppo a causa di grossolane ingenuità. Bisogna evitare a mio avviso preziosismi inutili in futuro. Così come nella prima di campionato anche oggi abbiamo rischiato di complicarci le cose in modo esagerato. Ma forse, scrutando un gruppo così forte, sia tra i titolari che nei panchinari, possiamo concedere ai ragazzi anche delle personali iniziative.