Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

A.S.D. Calcio Sangiovannese

Feed non trovato
Facebook
Pin It

"Allievi cedono alla JuventusClub ma con un amaro in bocca"

Quarta giornata di Campionato Regionale per i ragazzi di Mister Morrone che cedono in casa contro la JuventusClub per 1-3. A segno per la Sangiovannese: Capitan Granato A.

Analisi della partita: Clima iniziale un po' sfavorevole per via della troppa nebbia che impediva la vista ottimale del pallone ma col passare del tempo è andato a migliorare. Ad aprire il match sono gli avversari su errore difensivo del portiere locale che avanzi fuori dalla sua area per un ipotetica deviazione. Minuti più tardi dopo un alternarsi di azioni, gli avversari raddoppiano il risultato con un gran tiro fuori area che lascia spiazzato il portiere. La Sangiovannese prova a reagire a questo risultato negativo; Greco batte calcio di punizione dritto su Mazza ma la palla colpisce la traversa, interviene un giocatore locale ma un difensore avversario interrompe il tutto e forse di mani, ma l'arbitro non se la sente di fischiare il rigore. Altra punizione per la squadra di casa dove il portiere avversario salva per miracolo, Granato interviene ma sbaglia un ipotetico goal. Nei minuti finali del primo tempo arrivano altre occasioni per la Sangiovannese, ma una deviazione in calcio d'angolo e interventi del portiere fermano il tutto. Secondo tempo la squadra vuole a tutti i costi ribaltare il risultato, ma un piccolo errore in difesa e un avversario lasciato completamente solo infila la palla in rete di testa portandosi sullo 0-3. Quando ormai le speranze sembrano svanite viene fischiata un'altra punizione per i padroni di casa, Greco calcia e il portiere interviene nell'incrocio dei pali, ma Granato la infila in rete. I padroni di casa vogliono e provano a pareggiare i conti ma le occasioni create non vanno a buon fine e così arriva il fischio finale con tanto di amaro in bocca nei ragazzi.